venerdì 15.12.2017
caricamento meteo
Sections

Promozione all'estero - Cultura d'Europa

Canada – Il Festival Verdi sul grande schermo

Il 5 ottobre a Toronto parte la serie di proiezioni di alcune tra le più rappresentative produzioni del Festival Verdi. Si comincia con “Giovanna d’Arco” di Giuseppe Verdi, con la regia di Peter Greenaway e Saskia Boddeke

Il Festival Verdi (ora in corso a Parma e Busseto) è l’unico festival dedicato esclusivamente allo studio e alla produzione delle opere di Giuseppe Verdi. Inaugurato dal Teatro Regio di Parma nel 2001, Centenario della morte del Maestro, ha da allora ospitato straordinari interpreti, direttori, registi.

Per vivere sul grande schermo l’emozione di alcune tra le più rappresentative produzioni del Festival Verdi, ecco una rassegna che propone l’ascolto-visione di cinque opere.

Il 5 ottobre l’Istituto Italiano di Cultura di Toronto presenta "Giovanna d’Arco", diretta da Ramon Tebar, una nuova produzione del Teatro Regio di Parma per l’edizione 2016 del Festival Verdi.
Si tratta di un allestimento molto particolare, disegnato da Peter Greenaway e Saskia Boddeke appositamente per il seicentesco Teatro Farnese di Parma, un “gioiello” barocco intagliato nel legno. Luciano Ganci, Vittorio Vitelli, Vittoria Yeo, Gabriele Mangione e Luciano Leoni sono gli interpreti, oltre a I Virtuosi Italiani e il Coro del Teatro Regio di Parma.

Il ciclo di proiezioni, realizzato grazie alla consolidata collaborazione fra il settore Attività culturali all’estero della Regione Emilia-Romagna e la rete mondiale delle Rappresentanze diplomatiche e culturali, è programmato anche ad Amburgo, Amsterdam, Atene, Belgrado, Edimburgo, Oslo, Praga, Sofia.

 

Festival Verdi

Istituto Italiano di Cultura di Toronto

Azioni sul documento
Pubblicato il 05/10/2017 — ultima modifica 10/10/2017
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it