lunedì 18.12.2017
caricamento meteo
Sections

Promozione all'estero - Cultura d'Europa

Emilia-Romagna: cultura del cibo e, senz’altro, cultura. Seconda parte

Il territorio dell’Emilia-Romagna è conosciuto nel mondo per la qualità del suo cibo ma anche per la qualità della sua produzione culturale. In occasione della Seconda Settimana della Cucina Italiana nel Mondo, sono tanti gli eventi culturali che raccontano queste due virtuose tradizioni. Seconda parte - Cinema e cucina in tante declinazioni
Emilia-Romagna: cultura del cibo e, senz’altro, cultura. Seconda parte

"Adua e le compagne" di Antonio Pietrangeli (1960) Simone Signoret, Sandra Milo [ph. Angelo Pennoni]

Cinema e cucina in tante declinazioni

La mostra "Il cibo nei disegni di Federico Fellini", realizzata da Assessorato Cultura della Regione Emilia-Romagna, Casa Artusi e Comune di Rimini, presenta 19 disegni realizzati dal grande regista in diversi momenti della sua carriera, quasi tutti schizzati a tavola - fatti su carta o su tovaglioli di stoffa - e provenienti in massima parte dal suo “Libro dei sogni”, diario onirico tenuto per circa trent’anni.
E si può dire che il cibo è un elemento basilare di tutta l’opera felliniana, così come l’infanzia e i sogni, un mondo che la mostra restituisce appieno.

La mostra è stata allestita a Johannesburg, in occasione della proiezione del film Oscar “Amarcord” nella versione restaurata dalla Cineteca di Bologna, mentre a New York è accompagnata dalla proiezione di due documentari: "Il cibo nel cinema di Fellini", realizzato da Giuseppe Ricci con un montaggio di brani da film di Fellini a tema “cibo”, e "Il lungo viaggio", singolare cortometraggio di animazione basato sui disegni del Maestro realizzato nel 1997 da Andrei Khrzhanovsky.

Fellini ancora protagonista del documentario "Ricordando Federico Fellini", a cura della nipote Francesca Fabbri Fellini, che a Pretoria presenta anche il libro “A tavola con Fellini - Ricette da Oscar della sorella Maddalena".

Ancora cinema e cibo nella mostra “Cinema italiano tra tavola e cucina” a cura del Centro Cinema Città di Cesena: una galleria di immagini di film di grandi autori (da Fellini a Rossellini, da Pasolini a Scola) e di vario genere (commedie e drammi, ma anche un western e un musicarello), in cui la cucina e il cibo sono parte centrale, occasione di seduzione, confronto e scontro.
La mostra è allestita a Nanchino fino al 29 novembre.

Anche il progetto “Gustacinema – L’Emilia Romagna è cinema” propone il binomio con una originale formula: due giovanissimi futuri chef si sfidano di fronte al pubblico, realizzando ricette ispirate a film, registi o attori.
La disfida si svolge a Bruxelles, subito dopo la proiezione del film "I giorni della vendemmia" (2010) di Marco Righi, ambientato in Emilia-Romagna.

 

 

Settimana della Cucina Italiana nel Mondo

Azioni sul documento
Pubblicato il 21/11/2017 — ultima modifica 21/11/2017
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it