lunedì 11.12.2017
caricamento meteo
Sections

Promozione all'estero - Cultura d'Europa

Parigi - Santarcangelo Festival per DO DISTURB

La manifestazione francese propone quest'anno una collaborazione con alcuni dei festival internazionali più dinamici e attenti alla live performance

Santarcangelo Festival è invitato da Palais de Tokyo alla co-curatela di DO DISTURB.
Per la sua terza edizione, DO DISTURB festival accende il Palais de Tokyo di Parigi con un programma diurno e notturno articolato tra il 21 e il 23 Aprile 2017. Il cartellone di questa edizione comprende oltre 40 proposte al confine tra danza, performance, musica e teatro: nuove creazioni e anteprime, ma anche la rivisitazione di lavori già noti.

DO DISTURB prosegue la sua politica di curatela ad invito rivolta ad una rete di partner, francesi e internazionali. Dopo aver collaborato, nella sua prima edizione, con alcune importanti istituzioni quali MoMA PS1 o Tate Modern e, nel secondo anno, con scuole d’arte francesi e internazionali, quest’anno DO DISTURB propone una collaborazione con alcuni dei festival più dinamici e attenti alla live performance:

Santarcangelo Festival (Italia)

Actoral (Marsiglia, Francia)

Camping – CND (Pantin, Francia)

Dias Da Dança (Porto, Portogallo)

TBA Festival – Time-Based Art Festival (Portland, USA)


Santarcangelo Festival presenta Silvia Gribaudi con “A corpo libero” e Francesca Grilli con “The Forgetting of Air”.

Per il programma musicale della notte del 22 aprile, Palais de Tokyo ha invitato Nuits sonores (Lione, Francia), realtà che a maggio 2017 compie 15 anni di attività.
Insieme all’invito rivolto ai festival, Palais de Tokyo chiede inoltre ad artisti francesi ed internazionali di creare e presentare le loro idee e progetti più urgenti.

 

 

Santarcangelo festival internazionale del teatro in piazza

festival DO DISTURB - le Palais de Tokyo

Azioni sul documento
Pubblicato il 13/04/2017 — ultima modifica 13/04/2017
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it