lunedì 18.12.2017
caricamento meteo
Sections

Promozione all'estero - Cultura d'Europa

Teatro Due Mondi in tournée in Montenegro

“Carosello” e "Fiesta" in scena a Tivat e Podgora dal 27 al 29 luglio

Si svolge a Tivat fino al 30 luglio il primo festival di teatro di strada del Montenegro, “InArt”.
Le strade, le piazze, le spiagge di Tivat sono trasformate in palcoscenici per musicisti, danzatori, compagnie teatrali, con l’intento di dare agli artisti l’opportunità di esibirsi in più luoghi e di dare agli spettatori la possibilità di avere una relazione diretta e interattiva con gli artisti.

Il teatro di strada è uno dei due filoni su cui si concentra da anni il lavoro di Teatro Due Mondi (l’altro è l’impegno in campo sociale, legato a progetti pedagogici), una scelta artistica che ha portato la compagnia a sviluppare una tecnica teatrale fondata principalmente sull’uso del corpo e sulla comunicazione non verbale che facilita la comunicazione con un pubblico eterogeneo da ogni punti di vista: adulti, giovani, anziani, bambini, di ogni paese, razza ed estrazione sociale.

A Tivat sono in scena (“in strada”) due spettacoli della compagnia Teatro Due Mondi.

“Carosello” (27 luglio) utilizza i personaggi della fiaba popolare “I musicanti di Brema” per raccontare una storia nuova, contemporanea, perché agli animali tradizionali della fiaba si aggiunge una cicogna con un bambino appena nato da recapitare a una famiglia, un neonato di colore, la cui madre si chiama Madame Europe e abita in “Via dell'ospitalità”, una strada che non è sempre facile trovare nelle città del vecchio continente. Il pubblico è coinvolto nella ricerca e gli spettatori sono, così, invitati a riflettere in modo poetico, ironico e sfumato sui nostri tempi e su come il mondo stia cambiando.

“Fiesta” (28 luglio) è uno spettacolo itinerante, pieno di ritmi di tamburi, personaggi sui trampoli alti tre metri, colorati costumi, bandiere e fischietti, fuochi… "Fiesta" si avvicina, la gente segue la fantasiosa parata, improvvisamente uno stop: gli spettatori si mettono in cerchio per assistere a piccole storie burlesche, raccontate in un insieme onomatopeico di lingue, con canti popolari della tradizione italiana accompagnati dalla fisarmonica a commentare l’azione. Poi si riparte, avanzando di scena in scena.

Il 29 luglio l’allegra e sgangherata banda di uomini-animali di “Carosello” si sposta a Podgorica per un’altra performance.

info "Carosello"

video "Carosello"

info "Fiesta"

video "Fiesta"

 

 

InArt Fest

Teatro Due Mondi

Azioni sul documento
Pubblicato il 20/07/2017 — ultima modifica 20/07/2017
< archiviato sotto: , , >
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it