domenica 17.12.2017
caricamento meteo
Sections

Promozione all'estero - Cultura d'Europa

80 foto di Nino Migliori esposte presso la Byblos Bank

L’Istituto Italiano di Cultura in Libano ha presentato, nell’ambito della manifestazione Photomed Beirut 2014, una importante mostra del grande fotografo italiano Nino Migliori, considerato come uno dei massimi esponenti della fotografia a livello mondiale, grazie anche alla sponsorizzazione ottenuta dalla MEA-Middle East Airlines. L’inaugurazione si è svolta il 16 gennaio presso la sede centrale della Byblos Bank a Beirut, alla presenza dell’artista e di un folto pubblico

La mostra, che presenta circa 80 foto di Migliori, giunto all’età di 88 anni, segna l'inizio di una serie di attività che si svolgerà dal 16 gennaio al 15 febbraio in numerose gallerie e sale espositive di Beirut nell’ambito di Photomed Beirut 2014, emanazione del festival francese della fotografia mediterranea PhotoMed, sostenuto nella sua edizione dal libanese da varie istituzioni pubbliche e private.

Nino Migliori ha sottolineato che ha esposto a maggio una selezione del suo lavoro per la terza edizione del prestigioso festival che si è tenuto a Sanary Sur Mer in Francia. "Questa esperienza è stata molto coinvolgente sia in termini di cultura che sul piano umano", ha detto.

"Il Libano è stato ospite d'onore, ciò mi ha dato l'opportunità di conoscere più da vicino e nel dettaglio non solo il lavoro di fotografi affermati e conosciuti, ma anche il lavoro ricco e diversificato, sensibile e pieno di invenzioni della giovane generazione di fotografi libanesi. Ho avuto l'opportunità e il piacere di condividere con gli artisti libanesi idee ed emozioni in modo spontaneo e sentito […]. È per questo motivo che sono stato molto felice ed entusiasmato quando sono stato invitato a partecipare a Photomed Beirut. Sono anche felice di poter incontrare persone con cui condivido idee comuni e di entrare in contatto diretto, per la prima volta, con una realtà così ricca di storia".

Da parte sua, Jean-Luc Monterosso , direttore artistico di Photomed, ha dichiarato che "il lavoro fotografico lungo 50 anni di Nino Migliori prende un posto importante nella classifica delle mostre di Photomed dal 2011. Il festival contribuisce a rivelare nuovi talenti e di rivisitare il lavoro dei nostri grandi maestri mediterraneo in un contesto che vuole essere conviviale e aperto a tutti. Byblos Bank ci ha fatto l'onore di ospitare l'opera di un artista che ha sempre voluto esplorare e seguire diversi percorsi di creazione fotografica e che ancora oggi ci sorprende per la sua energia e giovinezza".

Azioni sul documento
Pubblicato il 17/02/2014 — ultima modifica 20/02/2014
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it