venerdì 15.12.2017
caricamento meteo
Sections

Promozione all'estero - Cultura d'Europa

Cile – Mostra “Pellegrino Artusi e l’unità italiana in cucina”

La mostra sarà accompagnata da due convegni a tema, il 5 marzo a Capitan Pastene e il 9 a Santiago, tenuti dalla Vicepresidente di Casa Artusi Laila Tentoni, arricchiti da degustazioni, proiezioni video e documentari su Artusi e sulla cucina italiana, oltre che sulle relazioni culinario-culturali tra Italia e Cile

“Pellegrino Artusi e L'unità italiana in cucina" é una mostra su una delle figure più importanti della gloriosa storia gastronomica italiana.
L'evento si svolgerà in due sedi diverse: a partire dal 5 marzo a Capitan Pastene, un paese fondato da coloni modenesi, e il 9 marzo presso l'Istituto Italiano di Cultura di Santiago. L’apertura della mostra sarà accompagnata da un convegno a tema tenuto dalla Vicepresidente di Casa Artusi Laila Tentoni e da una serie di eventi collaterali, come degustazioni, proiezioni di video e documentari su Artusi e la cucina italiana, oltre che sulle relazioni culinario-culturali tra Italia e Cile.
Come più di un centinaio di anni fa Pellegrino Artusi è stato in grado di mettere gli italiani attorno a una "stessa tavola", definendo una comune tradizione linguistica e gastronomica, anche oggi  la cultura alimentare italiana (e "Artusiana") continua a dar vita, a migliaia di chilometri di distanza, a processi di unificazione tra migranti e nativi. Il  Cile, in questo senso, ne è un chiaro esempio. La expo “Pellegrino Artusi e l'unità italiana in cucina”, oltre ad onorare una grande figura italiana, tiene a sottolineare ancora una volta quella "osmosi" che consente alle tradizioni italiane e cilene di intersecarsi anche in cucina.

La mostra, realizzata nel 2011 da Casa Artusi e dall'Assessorato Cultura della Regione Emilia-Romagna in occasione del 150 dell'unità d'Italia, del Centenario e del centoventesimo anniversario della prima e dell' ultima edizione del manuale artusiano, è stata ad oggi presentata in trentacinque Paesi nel mondo, accompagnata da conferenze, laboratori e degustazioni, in collaborazione con la rete mondiale delle Rappresentanze Diplomatiche e Culturali del Ministero Affari Esteri e Cooperazione Internazionale.

Anche in questo caso è organizzata dall’Istituto italiano di Cultura di Santiago assieme all'Assessorato regionale Cultura e a Casa Artusi, in collaborazione con l'Ambasciata d'Italia, l'Associazione Capitán Pastene e la Consulta degli Emiliano-Romagnoli nel mondo.

www.casartusi.it/

Istituto Italiano di Cultura di Santiago

Azioni sul documento
Pubblicato il 23/02/2016 — ultima modifica 07/03/2016
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it