lunedì 11.12.2017
caricamento meteo
Sections

Promozione all'estero - Cultura d'Europa

New York – Presentazione del progetto Art-Artusi - The Feast Days Food in Artusi Cuisine

Il primo hackathon internazionale sul cibo per scoprire l’eredità del padre della moderna cucina italiana e promuoverla in maniera contemporanea sui canali internazionali e attraverso l’ambiente digitale. Nell'ambito della Prima Settimana della Cucina Italiana nel Mondo

In occasione della Prima Settimana della Cucina Italiana nel Mondo la Regione Emilia-Romagna e Casa Artusi intendono partecipare con un progetto che ambisce a diventare di continuità nella promozione della nostra cultura nel mondo attraverso un processo di innovazione partecipativa che include i giovani come punto di forza: Art-Artusi - The Feast Days Food in Artusi Cuisine, un hackaton ispirato a Pellegrino Artusi, Ambasciatore della cucina domestica nel mondo, precursore di un nuovo modo di promuoversi oltre confine e in questo unificatore della lingua italiana.

Il manuale di Pellegrino Artusi "La scienza in cucina e l’arte di mangiar bene" è, non a caso, un best e long seller tradotto e pubblicato in 12 lingue (inglese, spagnolo, catalano, tedesco, olandese, portoghese, russo, francese, polacco e giapponese).

Casa Artusi e l'Assessorato Cultura della Regione Emilia-Romagna hanno già realizzato il progetto “Pellegrino Artusi e L’unità italiana in cucina” che ha avuto inizio in occasione del 150° dell’unità d’Italia ed è stato ad oggi presentato in trentacinque Paesi nel mondo. Art-Artusi rappresenta una nuova e originale proposta che lega la tradizione all’innovazione nel promuoverla.

L’hackathon è un evento al quale partecipano, a vario titolo, esperti di diversi ambiti dell’informatica e della comunicazione. In questo caso, in 36 ore, i partecipanti saranno chiamati a sviluppare idee che migliorino il modo di pensare, creare, offrire e sviluppare prodotti legati alla promozione della cucina di casa e della cultura culinaria italiana, in particolare quella della Regione Emilia-Romagna, connotata per qualità e ospitalità.

E’ la prima volta che in Italia si produce un hackathon su questo tema e, soprattutto, la prima volta che si realizza in contemporanea in due Paesi, due paesi diversi che si confronteranno per definire, incrociando richiesta e offerta, le migliori proposte capaci di intercettare il mondo dei giovani, dei nuovi consumatori e fruitori attraverso i loro linguaggi e l’ambiente digitale.

Il progetto Art-Artusi - The Feast Days Food in Artusi Cuisine viene presentato il 17 novembre alle ore 18,00 presso la Casa Italiana Zerilli Marimò – NY University, alla presenza di:
Stefano Bonaccini, Presidente della Regione Emilia-Romagna
Francesco Genuardi, Console Generale d’Italia a New York
Stefano Albertini, Direttore di Casa Italiana Zerilli-Marimò, NYU
Gianni Riotta, giornalista e professore della Princeton University
Simona Caselli, Assessore all’Agricoltura della Regione Emilia-Romagna
Andrea Segrè, Comitato Scientifico di Casa Artusi

 

Il progetto Art-Artusi

 

 

 

Azioni sul documento
Pubblicato il 16/11/2016 — ultima modifica 21/11/2016
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it