sabato 16.12.2017
caricamento meteo
Sections

Verso una Legge Regionale per la Musica

La Giunta Regionale ha avviato l'iter per l'approvazione di una Legge Regionale a favore di operatori, enti e imprese del settore musicale

 

L’Emilia-Romagna si distingue per la presenza di numerosi artisti, enti ed imprese che operano nella musica sviluppando educazione, formazione, produzione, diffusione, promozione, ricerca, ecc. La gamma di generi e tendenze in cui i diversi soggetti agiscono a vario titolo è molto ampia, dalla musica antica all’elettronica e in molti casi essi rappresentano vere e proprie eccellenze, star o aziende leader a livello nazionale e internazionale.

La Regione Emilia-Romagna interviene da anni e con diversi strumenti a sostegno della musica, riconoscendola quale strumento di formazione culturale, di aggregazione sociale, di espressione artistica e di sviluppo economico.

Con la proposta di una nuova Legge per la musica, la Regione intende supportare le potenzialità di crescita e sviluppo del settore nel suo insieme con misure e interventi normativi e di sostegno economico che affrontino in forma integrata i diversi segmenti della filiera: da quello educativo-formativo a quello creativo, da quello produttivo a quello distributivo e promozionale.

Per lo sviluppo e il rafforzamento del sistema musicale la nuova Legge Regionale si pone in particolare l'obiettivo di:

  • sostenere la qualificazione dell’offerta di educazione e formazione musicale;
  • favorire lo sviluppo delle competenze professionali;
  • promuovere lo sviluppo delle capacità e delle attività imprenditoriali, in particolare giovanili, nel settore musicale, nel più ampio contesto del le politiche per la crescita delle industrie culturali e creative;
  • valorizzare la creatività e i talenti degli artisti e delle formazioni emergenti;
  • favorire l'esecuzione della musica contemporanea originale dal vivo.

 

Il Progetto di Legge

 

Supplemento Speciale n. 197 del Bollettino Ufficiale Regione Emilia-Romagna del 9/11/2017 - Norme in materia di sviluppo del settore musicale

 

Gli appuntamenti

 

concerto

 
12 giugno 2017, ore 10,00 - Aula Magna, viale A. Moro 30, BOLOGNAfoto 12.06.17

Incontro sul progetto di legge per lo sviluppo del settore musicale rivolto ad operatori, operatrici, organizzazioni e imprese

con
Massimo Mezzetti - Assessore alla cultura, politiche giovanili e politiche per la legalità
Patrizio Bianchi - Assessore a coordinamento politiche europee, allo sviluppo, scuola, formazione professionale, università, ricerca e lavoro

Presentazione schema di Legge 

 

 

 

 

 

immagine 14 giugno  14 giugno 2017, ore 15,00 - Auditorium, viale A. Moro 18, BOLOGNA

Incontro sul progetto di legge per lo sviluppo del settore musicale rivolto a scuole di musica, bande e cori

con
Patrizio Bianchi - Assessore a coordinamento politiche europee, allo sviluppo, scuola, formazione professionale, università, ricerca e lavoro
Massimo Mezzetti - Assessore alla cultura, politiche giovanili e politiche per la legalità

 

 

A chi rivolgersi

Servizio Cultura e Giovani - Settore Spettacolo
Gianni Cottafavi
tel. 051 5277972
spettacolo@regione.emilia-romagna.it

 

 

Documenti

 Per inviare proposte: spettacolo@regione.emilia-romagna.it

 

 

Percorso partecipato

 

Azioni sul documento
Pubblicato il 01/06/2017 — ultima modifica 14/12/2017
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it