sabato 01.11.2014
caricamento meteo
Sections
E-R | Cultura |

Newsletter - 31 ottobre 2014 - n.60

 

Ludovico Ariosto

A Reggio Emilia le passioni e le follie dell’Orlando Furioso

A Palazzo Magnani l’arte contemporanea rilegge l’Ariosto. Fino all’11 gennaio 2015

Dee Dee Bridgewater

Con novembre comincia alla grande il Bologna Jazz Festival

L’1 Dee Dee Bridgewater è protagonista al Manzoni e il 4 la chitarra di Bill Frisell è all’Unipol Auditorium

Riccione TTV

Riccione TTV Festival. Performing arts on screen

Il cinema racconta il teatro, un nuovo padiglione e prime nazionali. Dal 6 al10 novembre

IBC - Convegno

IBC 40 anni: un convegno su un'esperienza unica in Italia

A Bologna il 6 novembre si parla di tutela e valorizzazione dei beni culturali tra centro e periferia

Teatro Festival 2014

A Parma il "Teatro Festival 2014", dall'8 novembre al 20 dicembre

Trentaduesima edizione dell’appuntamento di Teatro Due con le più interessanti realtà della scena contemporanea

Simone Cristicchi

Cristicchi al Masini di Faenza il 14 novembre col suo "Magazzino 18"

Simone Cristicchi, con la regia di Antonio Calenda, racconta la vicenda dei profughi istriani del 1947, che scelsero di vivere in Italia

Sette spose per sette fratelli

"Sette spose per sette fratelli" a Reggio Emilia e a Modena con la regia di Massimo Piparo

Al "Valli" dal 14 al 16 novembre e al "Pavarotti" il 23 novembre il musical tratto dal celebre film di sessant'anni fa

Altri suggerimenti

"Chiaroscuro" dei bolognesi Apparati Effimeri conquista il secondo posto al contest "Circle of Light 2014" di Mosca
Con una performance di architectural mapping che ha omaggiato la cultura moscovita, dal titolo "Chiaroscuro", Apparati Effimeri, il collettivo artistico bolognese che si occupa di visual design, ha conquistato il secondo posto al contest internazionale Circle of Light 2014, IV festival internazionale di Mosca dedicato alle nuove tecnologie luminose che si è tenuto dal 10 al 14 ottobre scorso.

Università di Parma e Fondazione Teatro Due: teatro e formazione
Biglietti a 10 euro per tutti gli spettacoli della stagione 2014/2015 di Fondazione Teatro Due per studenti dell’Università di Parma, grazie ad una rinnovata collaborazione tra i due soggetti. Alla biglietteria di Teatro Due, presentando il libretto universitario, è già possibile acquistare i biglietti.

Nati per leggere | Nati per la musica...e le Piccole letture 2014-2015
Sono quasi trecento le iniziative, dedicate ai più piccoli e ai loro genitori, che, tra l'autunno 2014 e la primavera 2015, animeranno 54 Biblioteche in 37 Comuni della provincia di Bologna. Numeri da grande festa della cultura dei più piccoli per una rassegna – giunta all'undicesima edizione - che si propone di favorire lettura ad alta voce e ascolto della musica fin dalla primissima infanzia.

Prestigioso riconoscimento internazionale a Romeo Castellucci
Il fondatore e regista della Socìetas Raffaello Sanzio è stato proclamato Regista dell'Anno 2014 dalla critica internazionale nell’ambito delle menzioni per l’opera lirica assegnate dalla prestigiosa rivista tedesca Opernwelt per 'la produzione operistica più radicale dell'anno 2013/14: Orfeo ed Euridice, produzione Wiener Festwochen e Théâtre La Monnaie, Bruxelles

Alcune mostre in svolgimento

A Faenza "La ceramica che cambia"

Al MIC un viaggio tra la scultura ceramica in Italia dal secondo dopoguerra

Le mostre in calendario (da oggi in poi)

In calendario

Consulta tutto il calendario degli eventi in Emilia-Romagna oppure serviti delle comode ricerche precostituite:

 

Opportunità formative e concorsi

BolognaSIdanza – Concorso nazionale di danza

Un concorso per tutte le associazioni che promuovono e praticano la danza in Italia, per valorizzare i giovani talenti e la voglia di aggregazione delle associazioni italiane. In palio borse di studio, materiale sportivo e un premio in denaro per la migliore coreografia di gruppo. Scadenza: 16 novembre 2014

FARETEATRO

Torna a Teatro Due la formazione rivolta al pubblico, con il corso per spettatori "FARETEATRO", promosso dall’Associazione Amici del Teatro Due. Le porte del teatro si aprono a tutti coloro che, guidati da maestri ed esperti della scena, desiderino affrontare un percorso teorico e pratico suddiviso in incontri serali a cadenza bi-settimanale. Scadenza: 22 novembre 2014

Laboratorio teatrale universitario

Scopo del laboratorio, oltre che la realizzazione di studi sul teatro, è la ricerca dell'espressività e della creatività personale e interpersonale, attraverso i molteplici linguaggi del teatro: conoscenza del corpo e del movimento, lavoro sulla voce, respirazione, rilassamento, controllo psicofisico delle emozioni, esercizi di osservazione e di improvvisazione. A Ferrara, dal 3 novembre 2014 all’8 giugno 2015

Utilities

  • Acquista subito i biglietti degli spettacoli che non vuoi perdere, consulta l'elenco delle biglietterie online
  • Abbonati agli RSS per ricevere in tempo reale tutte le notizie sugli eventi più importanti, gli aggiornamenti del tuo calendario e le informazioni sulle opportunità formative.

 

APP
Scarica l'applicazione gratuita
Eventi E-R
(Android o iPhone-iPad)

 

 

Azioni sul documento
Pubblicato il 31/10/2014 — ultima modifica 31/10/2014
Informativa

INFORMATIVA per il trattamento dei dati personali per il servizio NEWSLETTER

1. Premessa
Ai sensi dell'art. 13 del D.Lgs. n. 196/2003 - "Codice in materia di protezione dei dati personali" (di seguito denominato "Codice"), la Regione Emilia-Romagna, in qualità di "Titolare" del trattamento, è tenuta a fornirle informazioni in merito all'utilizzo dei suoi dati personali. Il trattamento dei suoi dati per lo svolgimento di funzioni istituzionali da parte della Regione Emilia-Romagna, in quanto soggetto pubblico non economico, non necessita del suo consenso.

2. Fonte dei dati personali
La raccolta dei suoi dati personali viene effettuata registrando i dati da lei stesso forniti, in qualità di interessato, al momento della iscrizione all'iniziativa denominata Newsletter ER Cultura.


3. Finalità del trattamento
I dati personali sono trattati per le seguenti finalità:

  1. invio della Newsletter ER Cultura
    1. invio di e-mail informative dell'attività della Regione Emilia-Romagna in materia di Cultura
    2. realizzazione indagini dirette a verificare il grado di soddisfazione degli utenti sui servizi offerti o richiesti

Per garantire l'efficienza del servizio, la informiamo inoltre che i dati potrebbero essere utilizzati per effettuare prove tecniche e di verifica.

  1. Modalità di trattamento dei dati
    In relazione alle finalità descritte, il trattamento dei dati personali avviene mediante strumenti manuali, informatici e telematici con logiche strettamente correlate alle finalità sopra evidenziate e, comunque, in modo da garantire la sicurezza e la riservatezza dei dati stessi. Adempiute le finalità prefissate, i dati verranno cancellati o trasformati in forma anonima.


5. Facoltatività del conferimento dei dati
Il conferimento dei dati è facoltativo, ma in mancanza non sarà possibile inviarle: Newsletter ER Cultura, e-mail informative dell'attività della Regione Emilia-Romagna, indagini dirette a verificare il grado di soddisfazione degli utenti sui servizi offerti o richiesti, volte a migliorare la qualità dei servizi.

6. Categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di Responsabili o Incaricati
I suoi dati personali potranno essere conosciuti esclusivamente dagli operatori del Servizio Cultura, Sport, individuati quali Incaricati del trattamento. Esclusivamente per le finalità previste al paragrafo 3 (Finalità del trattamento), possono venire a conoscenza dei dati personali società terze fornitrici di servizi per la Regione Emilia-Romagna, previa designazione in qualità di Responsabili del trattamento e garantendo il medesimo livello di protezione.

7. Diritti dell'Interessato
La informiamo, infine, che la normativa in materia di protezione dei dati personali conferisce agli Interessati la possibilità di esercitare specifici diritti, in base a quanto indicato all'art. 7 del "Codice" che qui si riporta:

    1. L'interessato ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intellegibile.
    2. L'interessato ha diritto di ottenere l'indicazione:
      1. dell'origine dei dati personali;
      2. delle finalità e modalità del trattamento;
      3. della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici;
      4. degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell'art. 5, comma 2;
      5. dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.
    3. L'interessato ha diritto di ottenere:
      1. l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati;
      2. la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
      3. l'attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.
    4. L'interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:
      1. per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;
      2. al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.

8. Titolare e Responsabili del trattamento
Il Titolare del trattamento dei dati personali di cui alla presente Informativa è la Regione Emilia-Romagna, con sede in Bologna, Viale Aldo Moro n. 52, cap 40127.
La Regione Emilia-Romagna ha designato quale Responsabile del trattamento l'ATER - Associazione Teatrale Emilia Romagna. Lo stesso è responsabile del riscontro, in caso di esercizio dei diritti sopra descritti.

Al fine di semplificare le modalità di inoltro e ridurre i tempi per il riscontro si invita a presentare le richieste, di cui al precedente paragrafo, alla Regione Emilia-Romagna, Ufficio per le relazioni con il pubblico (Urp), per iscritto o recandosi direttamente presso lo sportello Urp.
L'Urp è aperto dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 in Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna (Italia): telefono 800-662200, fax 051-6395360, e-mail urp@regione.emilia-romagna.it.
Le richieste di cui all'art.7 del Codice comma 1 e comma 2 possono essere formulate anche oralmente.

Iscriviti
Con l'iscrizione confermi di aver letto l'informativa sulla privacy
(Obbligatorio)
 
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it