mercoledì 03.09.2014
caricamento meteo
Sections

Questione di genere: rassegna cinematografica internazionale

Dal 15 al 29 maggio, al Cinema Edison di Parma, quattro appuntamenti per riflettere sull’identità di genere
Questione di genere: rassegna cinematografica internazionale

Glenn Close in "Albert Nobbs"

Parma ospita per la prima volta, presso il Cinema Edison d'essai (Largo 8 marzo 9/A), una rassegna cinematografica di film e documentari dedicata alla tematica della molteplicità delle identità di genere. L’obiettivo è di vincere la discriminazione nei confronti di chi viene considerato “diverso” e favorire la riflessione sui pregiudizi e gli stereotipi legati al genere maschile/femminile, aiutando le persone con disforia di genere a uscire dall'isolamento e dalla solitudine.

La rassegna si apre martedì 15 maggio, alle 21.15 con la proiezione di Albert Nobbs, diretto da Rodrigo García, e interpretato da una splendida Glenn Close, in cui si narra la drammatica vicenda di una donna costretta a fingersi un cameriere uomo per poter sopravvivere.

Gli altri appuntamenti di Questione di genere sono:

venerdì 18 maggio, ore 21.15
La persona De Leo N.
Regia Alberto Vendemmiati (Italia 2005)
Ospite della serata: la protagonista Nicole De Leo

martedì 22 maggio, ore 21.15
Identities
Regia di Vittoria Colonna (Irlanda, 2009)
Versione originale con sottotitoli in italiano
Ospite della serata: dott.ssa Vickie Pasterski, psicologa della Cambridge University, UK

martedì 29 maggio, ore 21.15
No bikini
Regia di Claudia Morgado Escanilla (Canada, 2007)
Cortometraggio in versione originale con sottotitoli in italiano

Guerriller@s
Regia di Montse Pujantell (Spagna, 2010)
Versione originale con sottotitoli in italiano

 

Il blog di Questioni di genere  

Azioni sul documento
Pubblicato il 15/05/2012 — ultima modifica 15/05/2012
< archiviato sotto: >
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it