sabato 16.12.2017
caricamento meteo
Sections

“Nati in casa”: Giuliana Musso dirige e interpreta le memorie di una levatrice

Il 4 aprile ultimo appuntamento stagionale di Scena solidale al Teatro Tenda di Finale Emilia

Venerdì 4 aprile alle 21, giunge al suo ultimo appuntamento la Stagione 2013/2041 del Teatro Tenda di Finale Emilia con Nati in casa: storia di una donna che fu levatrice in un paese di provincia di un nord-est italiano ancora rurale, interpretata da Giuliana Musso.
“Si nasceva in casa, una volta. Nei paesi c’era una donna che faceva partorire le donne. La “comare”, la chiamavano, era la levatrice, l’ostetrica insomma”.
Le vicende descritte in “Nati in casa” trovano la loro origine nel ricordo delle persone, sono memorie raccolte attraverso tante interviste e poi ridisegnate tracciando linee semplici tra un aneddoto e l'altro. Una storia tutta al femminile, storia di una dedizione costante e quasi sommessa che dura una vita e che non si risolve mai in un unico eroico gesto ma che rivoluziona il mondo dal di dentro, piano, piano.

Lo spettacolo ha aderito al progetto Scena solidale, promosso nel 2012 da Regione Emilia-Romagna e da Emilia Romagna Teatro Fondazione, per contribuire a mantenere il radicamento dei cittadini in territori ancora fortemente segnati dai problemi della ricostruzione post sisma e dalla mancanza di luoghi nei quali la collettività possa ritrovarsi. La Stagione di Finale Emilia si avvale anche del sostegno dell’iniziativa "Un'ora vale due" promossa in maniera congiunta da Agci, Confcooperative, Legacoop – riunite nell'Alleanza delle Cooperative Italiane- e dai Sindacati Confederali CGIL, CISL, UIL. Le risorse, confluite nel Fondo Cooperativo Terremoto Emilia, sono state raccolte con i contributi volontari dei lavoratori, pari a un'ora di lavoro, e il contributo delle cooperative che hanno raddoppiato la cifra raccolta.

Info
Teatro Tenda  
Campo Robinson (viale Stazione), Finale Emilia
tel 059 2136045
e-mail teatri@emiliaromagnateatro.com
masina@comunefinale.net

Azioni sul documento
Pubblicato il 27/03/2014 — ultima modifica 07/04/2014
< archiviato sotto: , , >
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it