venerdì 20.10.2017
caricamento meteo
Sections

“Lontano blu”, il debutto nazionale a Crevalcore, il 6 agosto

Le Sementerie Artistiche presentano la co-produzione teatrale italo-argentina

Tra luglio e agosto, nell’ambito di bè bolognaestate 2016, l’associazione culturale Sementerie Artistiche di Crevalcore ospita Le Notti delle Sementerie: serate all’aperto di spettacoli selezionati tra le novità più interessanti del teatro contemporaneo.

Nel programma di questa prima rassegna estiva di Crevalcore è inserito anche il debutto italiano di “Lontano blu”, il primo spettacolo nato dal lavoro congiunto di Sementerie Artistiche e dell’argentino Banfield Teatro Ensamble e già debuttato a Buenos Aires, in marzo, riscontrando un grande successo di pubblico e di critica. La co-produzione italo-argentina, realizzata in collaborazione con Teatro Presente, entrerà nel suggestivo teatro di paglia allestito a Crevalcore sabato 6 agosto, alle 22:00.

Con la regia di Nelson Valente e di Ignacio Gomez Bustamante - quest’ultimo autore anche della drammaturgia e delle musiche - lo spettacolo esplora due costanti ineludibili della nostra esistenza, la nascita e la morte, attraverso linguaggi espressivi che spaziano dal surreale al drammatico e le qualità interpretative di due attori italiani: Manuela De Meo e Pietro Traldi.

“Lontano blu” è ambientato durante una prova teatrale e, in uno spazio scenico quasi nudo che non allude a nessun ambiente particolare, si focalizza sulla preparazione dei due attori prima dell’arrivo del regista e sul loro dialogo con un ipotetico spettatore. Coadiuvati da musiche, effetti sonori e coreografie e con l’appoggio di un testo che già di per sé costruisce immagini potenti e decostruisce la falsa antinomia parola/immagine, De Meo e Traldi giocano con differenti registri narrativi, passano con fluidità dallo humor alla riflessione filosofica, intrecciano monologhi e alternano finzione e realtà miscelando i racconti personali – esperienze, paure, ricordi, ansie – con quelli dei loro personaggi e, in tutti e due i casi, come sottolinea la critica teatrale argentina, “sanno quando devono esplodere di passione e emozione, farsi corpo, farsi materia sensibile che irradia e attira empatia e amicizia umana”. Così, di fronte a quei due grandi enigmi quasi insondabili che sono la nostra nascita e la nostra morte, durante questo spettacolo ci si emoziona, si riflette e si ride.

Informazioni

Sementerie Artistiche
Via Scagliarossa, 1174 - Crevalcore (BO)
339 1681508 - info@sementerieartistiche.it - wwww.sementerieartistiche.it

Azioni sul documento
Pubblicato il 28/07/2016 — ultima modifica 28/07/2016
< archiviato sotto: , >
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it