lunedì 25.09.2017
caricamento meteo
Sections

Emilia - Romagna Film Commission cambia immagine

Un nuovo logo per celebrare la tradizione e il passaggio al digitale

Una nuova veste grafica per Emilia-Romagna Film Commission, struttura della Regione  nata nel 1997 come interfaccia con le autorità locali, per dare risposte e assistenza rapide e gratuite alle produzioni audiovisive e, nel contempo, svolgere un vero e proprio ruolo di promozione del territorio.

I nuovi traguardi raggiunti con l'attuazione della Legge Regionale 20/2014 - che ha riformato il settore cinematografico e dell'audiovisivo del territorio istituendo anche un Fondo a sostegno delle produzioni - hanno reso necessario un restyling del logo, in cui passato e futuro si armonizzano.

Il nuovo marchio, trae infatti spunto dall’evoluzione della cultura cinematografica da analogica a digitale. Il simbolo della pellicola si trasforma in un flusso digitale di bit, simboleggiando sia la profonda radice storica del cinema in Emilia Romagna sia la visione verso il presente e il futuro dell’era digitale, ambito in cui la Regione ha, tra l'altro, investito significativamente per consentire alle sale cinematografiche di tutto il territorio di adempiere alla normativa europea.

Il nuovo logo sarà presentato ufficialmente alla 66esima Berlinale, in occasione del lancio internazionale del Fondo e dei bandi 2016 a sostegno delle produzioni.


Emilia-Romagna Film Commission

Azioni sul documento
Pubblicato il 12/02/2016 — ultima modifica 09/02/2016
< archiviato sotto: >
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it