lunedì 11.12.2017
caricamento meteo
Sections

“Ferrara sotto le stelle” – edizione 2016. Dal 16 giugno al 6 luglio

Nel cuore della città un ricco calendario di appuntamenti musicali
“Ferrara sotto le stelle” – edizione 2016. Dal 16 giugno al 6 luglio

Wilco

Torna, dal 16 giugno al 6 luglio, “Ferrara sotto le stelle”. Nella suggestiva cornice di Piazza Castello e nel cortile del castello estense, il festival presenta ogni anno un ricco calendario di appuntamenti che spaziano in tutta la musica contemporanea e indipendente. Anche in questa edizione, “Ferrara sotto le stelle”, nato nel 1996, offre un programma estremamente vario che coniuga grande spettacolo e ricerca, nomi di riconosciuto prestigio e giovani autori di talento.

Giovedì 16 giugno, sia nella piazza che nel cortile, con l’inizio del concerto alle 19:30, accomunati dall’ammiccante titolo “Astro” si esibiscono alcuni degli act che più hanno contribuito a livello mondiale ad abbattere steccati stilistici e rendere visionario il pop contemporaneo: “Caribou” con le sue strutture emozionali, “Floating Points” con i suoi territori jazz, “Junior Boys” con il suo elettro-pop 2.0 e, a legare il tutto, “Four Tet” in versione dj. E poi, “Jolly Mare” in assetto live tra radici storiche e iper-presente e “Populous” che incrocia futurismi afro-tropicali a subset, hip hop astratto e sperimentazione.

Mercoledì 29 giugno, nel cortile del castello estense, alle 21:00, l’irlandese Glen Hansard presenta il suo ultimo e acclamato album, “Didn’t  He Ramble”, assieme ad altri brani che lo hanno reso uno dei musicisti più amati degli ultimi anni.

Giovedì 30 giugno, sempre nel cortile del castello estense, alle 20:30 con l’intenzione di spiazzare il pubblico arrivano “I cani”, la band-non-band capitanata da Niccolò Contessa e definita da Roberto Saviano “pura antropologia elettronica”. Nella stessa serata e nello stesso luogo si presenta anche una delle band più apprezzate del panorama italiano underground: “Cosmo”, con il suo leader Marco Jacopo Bianchi, che fa convivere una scrittura spiccatamente pop con l’universo della musica da club.

Lunedì 4 luglio, nella Piazza Castello, con l’inizio del concerto alle 20:00, è la volta dei “Wilco”, una delle formazioni più influenti nel campo del rock, che presentano il nuovo album “Star wars” descritto dalla critica musicale come “uno scatto di gioia” e “una divertente sorpresa”. Al termine del concerto dei Wilko si esibisce, in data unica italiana, un celebre songwriter, Kurt Vile. Anche lui, “ragazzo/uomo con la voce di un’anima antica in un’era digitale, dove tutto diventa tutt’altro”, a Ferrara presenta il suo ultimo album di successo, “B’lieve i’m goin down”.

Martedì 5 luglio, sempre alle 20:00, in Piazza Castello approda “The Last Shadow Puppets”, la super band composta da Alex Turner, leader degli “Arctic Monkeys”, Miles Kane, cantautore inglese, James Ford, batterista dei “Simian Mobile Disco” e Zach Dawes dei “Mini Mansion”.

Infine, a chiusura del festival, ancora in data unica italiana, mercoledì 6 luglio, alle 21:00, in Piazza Castello si esibisce “Mogwai Play Atomic”, la band scozzese che ha musicato le immagini del documentario “Atomic” prodotto da BBC e diretto dal regista irlandese Mark Cousins. “Mogwai Play Atomic” presenta la sua esplorazione musicale degli orrori del nucleare tramite dieci brani che sono il risultato di una rielaborazione del materiale utilizzato per confezionare la colonna sonora del film, interamente curata dalla band. Durante il concerto viene proiettato il film “Atomic”.

Informazioni

http://www.caribou.fm/

http://www.fourtet.net/

http://www.floatingpoints.co.uk/

http://www.juniorboys.ca/

http://glenhansardmusic.com/

http://cosmomusica.tumblr.com/

http://wilcoworld.net/#!/

http://www.thelastshadowpuppets.com/

http://www.mogwai.co.uk/

Azioni sul documento
Pubblicato il 03/06/2016 — ultima modifica 06/06/2016
< archiviato sotto: >
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it