mercoledì 23.08.2017
caricamento meteo
Sections

Acieloaperto festival 2017

La quinta edizione dal 16 giugno al 28 luglio
Acieloaperto  festival 2017

Acieloaperto festival

“Tomorrow Comes Today” cantavano sottovoce i Gorillaz aggirandosi tra sobborghi e periferie notturne e forse non c’è modo migliore per battezzare la quinta edizione di Acieloaperto: una lunga e avvolgente colonna sonora sul mondo musicale di “domani”, suddivisa in sei serate tra location di grande fascino come la Rocca Malatestiana di Cesena e Villa Torlonia a San Mauro Pascoli, in un gioco di specchi affascinante. La rassegna è organizzata dall’Associazione Culturale RetroPop Live di Cesena in collaborazione di Rock Planet di Pinarella di Cervia.

L’inaugurazione della rassegna è a Villa Torlonia venerdì 16 giugno, con il cantautore e polistrumentista australiano Xavier Rudd, considerato un vero e proprio “one man show”, che abbina varietà stilistica e originalità interpretativa a una filosofia di vita vicina alla cultura e spiritualità aborigena. Xavier Rudd è oggi il più importante dei nativi australiani nel mondo.

Mercoledì 5 luglio le mura del castello malatestiano di Cesena ospiteranno Christopher Taylor, in arte Sohn, celebrato songwriter e produttore tra i primi a definire quella sorta di alt-R&B o post-soul. Devendra Banhart si esibirà invece in data unica in Emilia Romagna, lunedì 10 luglio, sempre alla Rocca Malatestiana. Banhart è tra gli artisti più talentuosi e carismatici della scena musicale moderna, fautore di un cantautorato tradizionale quanto eccentrico, fresco del recente nuovo disco “Ape In Pink Marble,” pubblicato da Nonesuch a settembre. Il 15 luglio alla Rocca Malatestiana è la volta di una band simbolo i Primal  Scream, uno dei concerti più attesi dell'estate dopo l’annullamento del tour europeo dell’estate 2016 a causa dell’infortunio del leader Bobby Gillespie. Un’occasione per ascoltare dal vivo i brani dell’ultimo album, 'Chaosmosis', uscito a marzo scorso.

Cigarettes After Sex la band dream-pop di Brooklyn, capitanata da Greg Gonzalez, martedì 25 luglio si esibiranno a Villa Torlonia di San Mauro Pascoli dove presenteranno l'album d'esordio omonimo uscito il 9 giugno: in apertura i Celebration, band di Baltimora composta da Katrina Ford, Sean Antanaitis e David Bergander. Spazio poi alla scena elettronica internazionale, sempre a Villa Torlonia il 28 luglio , con Trentemøller, tra i migliori precursori della minimal-techno. Il producer e DJ danese dopo un lungo tour in Europa e Sud America presenterà la sua ultima fatica “Fixion".

Infine i Daughter. la cui esibizione chiuderà idealmente la quinta edizione del festival.

Le atmosfere cupe e rarefatte e colme di elettricità della band londinese, tornata alle stampe l’anno scorso con l’ottimo secondo album “Not To Disappear”, andranno in scena sul palco di Villa Torlonia martedì 5 settembre.

Maggiori informazioni sul sito www.acieloaperto.it o alla fan page facebook “acieloaperto”.

Azioni sul documento
Pubblicato il 16/06/2017 — ultima modifica 19/06/2017
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it