domenica 17.12.2017
caricamento meteo
Sections

“Ci sono ancora le mezze stagioni”, la stagione teatrale di Quinta Parete

Massimiliano Civica, con “Parole Imbrogliate”, inaugura il programma. Il 26 novembre a Casalgrande
“Ci sono ancora le mezze stagioni”, la stagione teatrale di Quinta Parete

Massimiliano Civica

È il regista e attore Massimiliano Civica, vincitore di due premi UBU alla regia e candidato al premio anche per questa edizione con “Un quaderno per l’inverno”, a dare il via a “Ci sono ancora le mezze stagioni”, la nuova stagione teatrale dell’Associazione Culturale Quinta Parete. L’appuntamento è domenica 26 novembre alle ore 19:30 presso la Biblioteca Sognalibro di Casalgrande.

“Parole imbrogliate”, è una raffinata lezione-spettacolo di Massimiliano Civica su Eduardo De Filippo in cui l’attore narra aneddoti, storie, detti memorabili e vita di questo grande Maestro. Un modo divertente e pieno di leggerezza per entrare in contatto con il drammaturgo napoletano: un autore che non voleva essere “santificato” e  “monumentalizzato”, ma che credeva di dover lasciare “tutto ‘mbrugliato”, confuso, fornendo solo un punto da cui i giovani potessero ripartire per conto loro.

La lezione - spettacolo diventa così un viaggio senza speranza nel gomitolo imbrogliato dell’arte di De Filippo, ricercatore indomito e crudele, sempre pronto a buttar via quello che aveva accumulato per la ricerca di qualcosa di vivo. È da questo Eduardo che Civica vuole ripartire, da quell’uomo con “una forte nostalgia del futuro” per parlarci ancora di teatro con grande profondità e intelligenza.

Al termine, Quinta Parete invita il pubblico a fermarsi in biblioteca dove sarà offerto un buffet per brindare insieme all’inizio di quest’avventura artistica.

La stagione proseguirà nel segno della qualità con altri quattro appuntamenti dal 20 gennaio al 21 aprile al Teatro De Andrè e ospiterà, oltre a P&V la nuova produzione del padrone di casa Enrico Lombardi affiancato dall’attrice reggiana Alice Melloni, la compagnia Principio Attivo Teatro con una riscrittura de “I giganti della montagna” di Pirandello, il Collettivo Controcanto, vincitori di In-Box 2017, con il successo “Sempre Domenica” e Il Teatro del Carretto, compagnia di fama internazionale, con “Biancaneve”, spettacolo che quest’anno è stato ospite della Biennale di Venezia.

Azioni sul documento
Pubblicato il 23/11/2017 — ultima modifica 23/11/2017
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it