lunedì 11.12.2017
caricamento meteo
Sections

“Erodiàs” di Giovanni Testori diretto da Renzo Martinelli

A Teatri di Vita di Bologna, dal 20 al 22 ottobre
“Erodiàs” di Giovanni Testori diretto da Renzo Martinelli

Erodiàs

A Teatri di Vita, nel Parco dei Pini del quartiere Borgo Panigale, da venerdì 20 a domenica 22 ottobre (alle 21.00 venerdì e sabato e alle 17.00 domenica), va in scena “Erodiàs” di Giovanni Testori, pièce dedicata alla figura di Erodiade e qui interpretata da Federica Fracassi per la regia di Renzo Martinelli e la produzione della compagnia Teatri i.

L’Erodiàs, considerato ormai un classico del teatro contemporaneo, è il secondo dei tre monologhi scritti da Testori all’inizio degli anni Novanta, poco prima della morte. Si tratta di tre lamenti funebri, “Tre lai”: il primo è quello di Cleopatra sul corpo di Antonio; il terzo quello della Madonna sul corpo di Cristo; invece questo secondo lamento, il più violento, propone la vicenda trasfigurata di Erodiade, concubina di Erode, madre di Salomè, regina in bilico tra due mondi e due religioni e donna incagliata tra il corpo e lo spirito, che ha voluto la decapitazione di Giovanni Battista. Il suo lamento si svolge al cospetto della testa mozzata del profeta, che anche da morto continua a parlarle, a provocarla, a imporle interrogativi senza risposta, fino a che Erodiade diventa lei stessa il Battista, una vera e propria “maschera nella maschera”, e l’impasto verbale dettato dalla follia della regina ebraica, dalle sue emozioni e dai suoi dubbi, si scioglie in un grammelot grottesco che fonde la sacralità della parola all’essenza popolaresca lombarda.

Il tappeto sonoro dello spettacolo è tessuto da Fabio Cinicola, la scrittura drammaturgica è di Francesca Garolla, i costumi e gli oggetti di scena portano la firma di Cesare Moriggi e Laura Claus, le luci sono di Mattia De Pace.

 

Informazioni:

www.teatridivita.it

Azioni sul documento
Pubblicato il 20/10/2017 — ultima modifica 20/10/2017
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it