giovedì 25.05.2017
caricamento meteo
Sections

Beni culturali


Cosa fa la Regione

La Regione Emilia-Romagna ha affidato l'attività di ricerca e valorizzazione dei beni culturali all'Istituto per i beni artistici, culturali e naturali (IBACN o IBC). L'IBC è nato nel 1974 come strumento della programmazione regionale e organo di consulenza degli enti locali nel settore dei beni culturali. Dal 1983 incorpora la Soprintendenza regionale per i beni librari e documentari che gestisce gli interventi per le biblioteche e gli archivi storici.

Nel 1995 l’Istituto è stato riordinato e rinnovato con la legge regionale n.29 in cui si ribadisce il suo ruolo di “organo tecnicoscientifico e strumento della programmazione della Regione Emilia-Romagna nel settore dei beni artistici, culturali e naturali”.

Come tale, l’Istituto promuove e svolge attività di indagine e di ricerca:

  • per valorizzare e restaurare il patrimonio storico e artistico,
  • per tutelare, valorizzare e conservare i centri storici,
  • per svolgere ogni funzione relativa ai beni artistici, culturali e naturali. Presta inoltre in tali campi la propria consulenza alla Regione e agli Enti locali”.

L'Istituto esercita, nell’ambito della legge, della programmazione regionale e degli atti di indirizzo regionali, le funzioni amministrative di competenza regionale per quanto riguarda ‘musei e biblioteche di enti locali’.  Queste funzioni sono state riorganizzate con la legge regionale 18 del 2000 "Norme in materia di biblioteche, archivi storici, musei e beni culturali”.

A chi rivolgersi

Istituto per i beni artistici, culturali e naturali della Regione Emilia-Romagna
via Galliera, 21
40121 Bologna
tel. 051.527.6600
fax: 051.232.599
Posta elettronica certificata: peiibacn@postacert.regione.emilia-romagna.it

Per approfondire

Norme e atti

Azioni sul documento
Pubblicato il 25/09/2013 — ultima modifica 17/05/2017
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it