giovedì 22.06.2017
caricamento meteo
Sections

Dialetti


Cosa fa la Regione

Per  favorire il riconoscimento e lo sviluppo delle identità culturali e delle tradizioni storiche delle comunità residenti nel territorio regionale, la Regione si è dotata della Legge Regionale 18 luglio 2014, n. 16 “Salvaguardia e valorizzazione dei dialetti dell’Emilia-Romagna” che, in continuità con la precedente Legge Regionale n. 45/1994:

  • promuove studi e ricerche sui dialetti locali;
  • sostiene la realizzazione di progetti e sussidi didattici nelle scuole per la diffusione della cultura legata ai dialetti dell’Emilia-Romagna;
  • promuove e sostiene le manifestazioni, gli spettacoli e le altre produzioni artistiche mirate a valorizzare i dialetti dell’Emilia-Romagna e le realtà culturali ad essi legate.

Per la programmazione e l’attuazione delle azioni e degli interventi previsti dalla legge, la Regione si avvale dell’Istituto regionale per i Beni Artistici, Culturali e Naturali (IBACN).

La Regione istituisce inoltre il Comitato scientifico per la salvaguardia, la valorizzazione e la trasmissione dei dialetti dell’Emilia-Romagna con funzioni propositive e consultive che, con cadenza annuale, presenta una relazione su attività svolte e risultati raggiunti.

L’IBACN, sentito il Comitato, approva, entro il 30 settembre di ogni anno, il programma annuale per l’attivazione delle azioni e degli interventi previsti.

A chi rivolgersi

Direzione Generale Cultura, Formazione, Lavoro:
Micaela Lipparini

tel. 051 527 3195
Micaela.Lipparini@regione.emilia-romagna.it

Vincenzo Carrera
tel. 051 527 3194
Vincenzo.Carrera@regione.emilia-romagna.it

 

Istituto Beni Artistici, Culturali e Naturali
Ivan Orsini
tel. 051 527 6642 
Ivan.Orsini@regione.emilia-romagna.it

Azioni sul documento
Pubblicato il 23/07/2015 — ultima modifica 31/01/2017
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it