martedì 25.04.2017
caricamento meteo
Sections

Sostegno alla produzione cinematografica e audiovisiva


Cosa fa la Regione

La Regione riconosce lo sviluppo e la produzione cinematografica e audiovisiva quali fattori strategici per lo sviluppo economico, culturale e turistico del territorio, in grado di generare ricadute economiche interne, stimolare la crescita occupazionale e valorizzare il territorio in termini di flussi turistici.

Per l'anno 2016 sono disponibili i seguenti bandi: 

Bando, a sportello, per il sostegno alla produzione di opere cinematografiche e audiovisive realizzate da imprese nazionali ed internazionali - Anno 2016

Dotazione finanziaria: 1.200.000 euro

Il periodo di apertura del bando va dal 2 marzo al 31 luglio 2016
Vai al testo del bando e alla modulistica                  English version of the call   
F.A.Q.

  

Bando per il sostegno alla produzione di opere cinematografiche e audiovisive realizzate da imprese con sede in Emilia Romagna - Anno 2016

Dotazione finanziaria: 400.000 euro

Sono previste due finestre temporali per la presentazione delle domande:
1) dal 25 febbraio al 6 aprile;
2) dal 26 luglio al 26 agosto.
Vai al testo del bando e della modulistica
F.A.Q.



Bando per il sostegno allo sviluppo di opere cinematografiche e audiovisive, riservato alle imprese con sede in Emilia Romagna - Anno 2016

Dotazione finanziaria 75.000 euro

La scadenza per la presentazione delle domande è fissata a 30 marzo 2016
Vai al testo del bando e alla modulistica
F.A.Q.

A chi rivolgersi

Servizio Cultura, sport

Promozione attività cinematografiche e audiovisive 
Responsabile: Claudia Belluzzi
tel. 051 5273646
email Claudia.Belluzzi@regione.emilia-romagna.it

Azioni sul documento
Pubblicato il 28/10/2013 — ultima modifica 31/01/2017
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it