martedì 25.04.2017
caricamento meteo
Sections

Memoria del Novecento


Cosa fa la Regione

La legge regionale n. 3 del 3 marzo 2016 “Memoria del Novecento. Promozione e sostegno alle attività di valorizzazione della storia del Novecento” si propone di sostenere le numerose realtà attive sul territorio regionale (Istituzioni, Associazioni, Fondazioni, e altro) che si occupano di studio e ricerca, attività didattica e valorizzazione dei luoghi della memoria, promozione della conoscenza della storia del Novecento nella nostra regione.

In attuazione della legge sono previsti bandi annuali a sostegno di progetti e iniziative promosse da associazioni, istituzioni ed enti morali senza fine di lucro, ma anche da Comuni e Unioni di Comuni. Viene inoltre riconosciuto il ruolo svolto in tale ambito dagli istituti storici presenti sul territorio regionale associati o collegati alla rete dell’Istituto nazionale per la storia del movimento di liberazione in Italia.

A chi rivolgersi

Servizio Cultura, Sport e Giovani

Interventi nei settori della promozione e dei beni culturali
Responsabile: Micaela Lipparini
tel 051 527 3195
mailto:Micaela.Lipparini@regione.emilia-romagna.it

Vincenzo Carrera
tel 051 527 3194 - tele-lavoro 0532 1863382
Vincenzo.Carrera@regione.emilia-romagna.it

Maria Grazia Casadei
tel 0544 258307
MariaGrazia.Casadei@regione.emilia-romagna.it

Fabio Matteuzzi
tel 051 527 8507
Fabio.Matteuzzi@regione.emilia-romagna.it

Claudia Olivi
tel 059 200049
Claudia.Olivi@regione.emilia-romagna.it

Anna Ventura
tel 051 527 3193
Anna.Ventura@regione.emilia-romagna.it

Per informazioni utilizzare l'indirizzo email: memoriadelnovecento@regione.emilia-romagna.it

Norme e atti

Moduli

Azioni sul documento
Pubblicato il 29/07/2016 — ultima modifica 19/04/2017
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it